Fondazione Bracco apre gli spazi della sede storica dell’azienda Bracco, in via Folli 50 a Milano, per dare vita ad un progetto artistico, culturale e sociale, uno spazio di aggregazione per tutti: bambini, giovani e adulti, che prende forma in uno dei vecchi edifici produttivi completamente ristrutturato.
L’Edificio B16, un tempo luogo adibito al confezionamento dei farmaci, è stato rimesso in funzione come “spazio produttivo” non più di beni materiali, ma di beni intellettuali e creativi: dalla ricerca scientifica a quella artistica e sociale.
Il nome Folli 50.0 esprime l’identità storica del luogo, rimarcando al contempo l’aspirazione al futuro e all’innovazione, caratteristica che sempre ha contraddistinto la storia dell’azienda Bracco.

luogo

LA STORIA

Via Folli è una piccola strada nel quartiere di Lambrate, a nord est di Milano, stretta tra il fiume Lambro e la tangenziale est. Delimita il nucleo residenziale sorto attorno a via Feltre, adiacente al Parco Lambro, uno dei principali polmoni verdi della città.
Via Folli 50 è dal 1956 lo storico indirizzo di Bracco, azienda chimico-farmaceutica, fondata nel 1927 già nello stesso quartiere milanese, che, proprio dallo stabilimento di Lambrate, si è lanciata nel mercato internazionale, affermandosi come Gruppo in grado di fare ricerca e innovazione ai più alti livelli.
Dopo lo spostamento della produzione in siti dedicati in Italia, in altri Paesi europei e negli Stati Uniti, via Folli è rimasta “il cuore pulsante” del Gruppo Bracco fino a pochi anni fa, quando anche gli uffici si sono trasferiti in un nuovo palazzo più conforme alle esigenze attuali, ma non molto distante, così da rinnovare il legame con il territorio di appartenenza.
Folli 50.0 nasce nel 2015 nello storico stabilimento: con Mostrami Factory diventa un cantiere artistico, culturale e sociale.

COME RAGGIUNGERE FOLLI 50.0

Indirizzo: Via Egidio Folli, 50, Milano
Bus: 55, 75, 965
Tram: 23,33
Metro: MM2 Lambrate (8 minuti a piedi)
Per chi ci raggiunge in auto, il parcheggio è gratuito!

fondazione-bracco-robots